Si può Perdonare il TRADIMENTO?

 Stai malissimo il tuo uomo ti ha tradito, non VOGLIO immaginare come ti senti…

Ci sono solo due cose da fare: Perdonare il tradimento oppure NO?

Io personalmente non ce la farei, non riuscirei a Perdonare il tradimento, ma al mondo non siamo tutte uguali per fortuna…

Il tuo stato d’animo è pessimo, sei distrutta, offesa nel profondo,

ma questo non ti è bastato per lasciarlo, perché lo ami troppo,

perché pensi che la vostra storia d’amore valga di più di una scappatella, oppure tu stessa hai tradito prima di lui ed ora vuoi ripartire da qui.

Questo potrebbe essere forse l’unico motivo per Perdonare il tradimento.

Pensa che sei padrona di decidere, non dare ascolto a nessuno e sopratutto non raccontare questa cosa ai 4 venti, non capirebbero mai fino in fondo il tuo stato d’animo.

Sei libera adesso…

Libera di pensare ciò che vuoi, se hai la forza e la virtù del perdono, puoi anche andare avanti, con lui…

Diciamo che il perdono è una dote di poche persone, se tu la possiedi sei fortunata, ma ci sono delle cose a cui devi stare attenta.

Perdonare il tradimento è difficile perché l’uomo che ami con tutto il cuore con cui hai condiviso tantissimi momenti d’amore,

tantissime notti di passione, ha tradito la tua fiducia, ha preso il tuo cuore e l’ha  schiacciato con le mani fregandosene del male che poteva farti.

Magari si è anche reso conto di ciò che stava combinando, ma è stato talmente superficiale ed egoista da pensare solo a se stesso.

Tu sei talmente innamorata  che vuoi perdonarlo.

Ma…

1- Non perdonarlo se è una relazione cominciato da poco,

perché non avete una base solida che vi consente di superare questo momento, sarà impossibile costruire una relazione solida e stabile con una persona che ti ha tradito già dall’inizio.

2- Non perdonarlo se la vostra relazione sembrava già destinata al fallimento,

se non avete più nulla in comune, o se lui non si dimostra innamorato né pentito di quello che ha fatto.

Il tradimento in quel caso segna la fine del rapporto malato.

3- Non perdonarlo se cerca di dare a te la colpa!

Se pensi che invece questo rapporto è stato un amore stupendo per cui vale la pena combattere allora forse vale la pena recuperare.

Per poter Perdonare il TRADIMENTO adesso devi necessariamente seguire i seguenti passaggi, altrimenti lascia perdere, devi sciogliere tutti i nodi:

1- Prenditi del tempo per riflettere per piangere, cerca di resettare tutte le emozioni negative per poter pensare razionalmente e valutare la decisione da prendere.

Non preoccuparti se ci vuole più di qualche giorno o qualche settimana, allontanati da lui anche se vivete insieme, cerca una soluzione per stare tranquilla qualche giorno.

Prendersi il tempo servirà non solo a riflettere, a sfogarti, ma anche ad evitare litigate che ti farebbero ancora più male

Il tempo sarà anche consigliere e riuscirai a capire se vale la pena Perdonare il tradimento oppure no.

E’ la sfida più difficile per una coppia, se riuscite a superare questa, il vostro è un amore vero.

Superarla però vuol dire perdonare fino in fondo senza strascichi, senza amarezza nel cuore e cercando di tornare la coppia felice che eravate all’inizio.

2- Non puoi dare la colpa te stessa

Non ci provare neanche, non puoi dare la colpa te stessa, la colpa è di chi tradisce e non di chi è stato tradito!

Non permettere al traditore di dare la colpa a te, in quel caso è una persona che non merita neanche la tua parola, figuriamoci il tuo perdono!

Potresti avere invece delle responsabilità riguardo la situazione della vostra relazione prima del tradimento,

in quel caso servirà  rifletterci per non sbagliare in futuro nel caso volessimo stare ancora con lui o con un’altra persona.

3-  Capire che tipo di relazione potresti avere da adesso in poi…

Riporti alcune domande a cui solo tu puoi dare la risposta: che cosa ha di speciale il vostro amore?

Vuoi perdonarlo perché lo ami immensamente oppure perché hai paura di rimanere sola?

Il vostro rapporto è stato sempre solito forte e felice oppure sono stati più gli alti e bassi?

Come vedi questa persona nella tua vita da adesso in poi?

Quali sono le ragioni per cui questa storia d’amore deve andare avanti nonostante il tradimento?

Ovviamente in questa ultima domanda faccio riferimento solo alla storia d’amore, non faccio riferimento a eventuali figli che avete insieme.

Una rivolta risposta a queste domande avrai ben chiara la situazione, e potrai valutare se vale la pena perdonare il tradimento e andare avanti,

oppure chiudere rapporto e mettere la parola fine.

4- Assicurati che lui meriti il tuo perdono.

Ci sono uomini che nonostante siano in torto marcio, hanno persino la presunzione e l’arroganza di dire che la colpa è nostra del tradimento e la fine della relazione la vogliono chiudere loro.

Se ti trovi davanti un uomo del genere mandalo affa…. metti fine a questa storia e basta, non ti voltare più indietro…

5- Chiedi chiarimenti

Una volta che la tua situazione emotiva non è più dolorosamente sconvolta,

ma hai trovato un leggero equilibrio, chiedigli spiegazioni. Dovrai essere in una situazione emotiva molto forte perché quello che ti dirà sicuramente ti ferirà l’anima.

Chiedigli cosa è successo senza entrare troppo nei dettagli,

chiedigli il perché,

chiedigli cosa gli è scattato nella testa,

chiedigli che cosa pensa della vostra relazione,

fatti dire il perché ha tradito e chiedigli 3 buoni motivi per cui tu dovresti perdonarlo.

Fagli tutte le domande che ti vengono in mente, dovrai sviscerare tutti i tuoi dubbi e lui dovrà rispondere a tutto.

Non sarà facile spesso ti verrà voglia di litigare e la rabbia la farà da padrone, non devi permetterlo se veramente lo vuoi perdonare.

Spiegagli come ti senti e spiegagli che da adesso in poi hai bisogno di molta più sicurezza da parte sua, dovrà dimostrartela in modo palpabile nel vostro rapporto di coppia.

6-Parlate ogni giorno dei vostri problemi

Dovrà diventare un’abitudine, ogni tanto dovrete dirvi come vi sentite, cosa provate in questi giorni che vi siete riavvicinati,

altrimenti l’evoluzione di questa storia d’amore sarà minima e farete più fatica ad affrontare questo momento di crisi dovuta al tradimento.

Se lo vedi strano chiedigli cosa è successo, se ti senti strana parlagli dei tuoi stati d’animo perché tenere dentro di te un sentimento un emozione può reprimere la tua voce interiore e sfociare in un inquietudine irreversibile..

Avete passato un brutto momento e lo state ancora passando, ci vorrà tantissimo tempo quindi non reprimere i tuoi sentimenti,

le tue emozioni, parlane con lui e sfogati perché hai bisogno di tirare fuori tutto ciò che ti fa stare male, per poter spianare la strada al vostro nuovo rapporto che riparte da qui, da voi…

Come ultima cosa mi sento di dirti:

Se non riesci a perdonare il tuo uomo, se non riesci a lasciarlo solo senza avere la paranoia che ti possa tradire,

Se questo stato d’animo ormai fa parte della tua quotidianità, se non riesci più a stare tranquilla, perché la persona che hai a fianco ormai non ti dà più quella sicurezza di una volta: LASCIA PERDERE.

Meglio chiudere una relazione che ti fa stare male,

che non funziona più, che potrebbe portarti a tua volta al tradimento, ma ti faresti solo del male…

Se invece sei serena e hai la grande dote del perdono,

se sei così pulita e pura da poter andare avanti,

nonostante il tradimento,

Ti ammiro!

 Vai avanti senza pensare i giudizi delle persone  e sentiti orgogliosa del tuo sforzo! 

Lascia la tua mail e ricevi GRATIS il mio libro ed un percorso di 7 giorni per connetterti con l’uomo giusto e con te stessa:

 imparerai a tirar fuori la tua sensualità. Per tenerti stretto il tuo uomo per sempre o per sedurre l’uomo che desideri…